Auto: il noleggio a lungo termine di CarPlanner - Impact immagine-preview

Lug 17, 2019

Auto: il noleggio a lungo termine di CarPlanner

E' un trend molto forte nel settore auto, perché gli italiani sono già abituati ad usufruire di servizi di ogni tipo in forma di abbonamento

Il noleggio delle auto, si sa, è un mercato che è aumentato negli ultimi anni. Così come il numero delle offerte, rendendo la scelta difficile per gli utenti. Adesso è possibile confrontare, scegliere e noleggiare l’auto perfetta per le proprie esigenze grazie a CarPlanner (qui il sito)

Cosa è CarPlanner

Si tratta di una startup innovativa del settore mobility, che dal 2015 guida gli utenti nella scelta dell’auto migliore al miglior prezzo, collaborando con i più grandi marchi automobilistici. CarPlanner è stata la prima azienda del settore automobilistico ad aver sviluppato un ChatBot che, grazie ad un sistema di Intelligenza Artificiale, guida l’utente nell’intero percorso di acquisto dell’auto.

Leggi anche: Whopi, la startup che promette parcheggi last minute (anche a Milano)

Adesso si è aggiunto il Noleggio a lungo termine: “E’ una formula di abbonamento mensile ideale per tutte quelle persone che non vogliono preoccupazioni e costi inaspettati nella gestione di un’auto”, ci ha spiegato Marta Daina, co-fondatrice di CarPlanner. “Con un unico canone mensile ‘Tutto Incluso’ si può usufruire di una serie di servizi come il bollo auto, l’assicurazione, la manutenzione ordinaria e straordinarie e molti altri. Il canone del Noleggio dipende dalla durata (da 12 a 60 mesi), dall’eventuale anticipo che si intende versare e dai Km che si pensa di percorrere ogni anno”.

 

Il riscontro

L’idea è nata avendo intercettato un trend globale secondo il quale i consumatori si stanno spostando dall’acquisto tradizionale dell’auto all’abbonamento. “Il Noleggio a Lungo Termine è stato finora utilizzato principalmente da aziende, ma sta diventando sempre più la soluzione di mobilità preferita dai privati grazie all’incredibile comodità e flessibilità che offre” dice Guglielmo Carsana, uno di fondatori di CarPlanner.

Leggi: Car sharing “condominiale”, monopattini e droni: quanto è hi-tech muoversi a Milano

“Crediamo che il concetto di abbonamento finirà per sostituire completamente l’acquisto e saranno i produttori di auto stessi a contribuire a questa transizione”. Marta aggiunge che: “CarPlanner ha, da inizio 2015, aiutato oltre 300mila consumatori italiani a trovare l’ auto nuova adatta alle proprie esigenze. Stiamo riscontrando uno spostamento da parte dei clienti CarPlanner sul Noleggio a Lungo Termine con una crescita di circa 15% l’ anno, il trend è molto forte, aiutato dal fatto che gli italiani sono già abituati ad usufruire di servizi di ogni tipo in forma di abbonamento”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter