Cariplo Social Innovation: oltre 10 mln in 3 anni per l’ecosistema impact <
page-article-thron.php
In collaborazione con Logo Content By

Ott 23, 2019

Cariplo Social Innovation: oltre 10 milioni di euro in 3 anni per l’ecosistema impact

Un programma di intervento multi-level, che coniuga innovazione, capacity building e finanza sociale; tra le best practices per il supporto al terzo settore “evoluto"

Ott 23, 2019

Cariplo Social Innovation: oltre 10 milioni di euro in 3 anni per l’ecosistema impact

Un programma di intervento multi-level, che coniuga innovazione, capacity building e finanza sociale; tra le best practices per il supporto al terzo settore “evoluto"

Nel 2017 Fondazione Cariplo ha lanciato il programma intersettoriale Cariplo Social Innovation. Un impegno iniziale di 10 milioni di euro, per mettere in campo un’architettura, una governance e un tool di strumenti innovativi con cui far fronte ai bisogni del Terzo Settore “evoluto”: quel variegato ecosistema a impatto, composto da diversi attori (ETS, SIAVS etc …) che affrontano le tante sfide sociali, ambientali e culturali attraverso idee e modelli di intervento economicamente sostenibili e innovativi.

F. Cariplo ha sviluppato una strategia ad hoc a supporto dell’innovazione sociale, sia dal lato della domanda, che dell’offerta, in cui è stato centrale lo sviluppo di 3 diverse linee d’azione integrate. L’obiettivo? Incentivare una richiesta consapevole di risorse finanziarie e implementare in parallelo l’offerta di capitali rivolta a start-up e imprese a impatto.

1. Capacity Building per il Terzo Settore

Un tool di strumenti dedicati al rafforzamento delle organizzazioni non profit potenzialmente capaci di esprimere innovazione sociale, che si sviluppa attraverso l’offerta di programmi come:

 

  • BANDO CAPACITY BULDING DEL TERZO SETTORE: un bando con scadenza, rivolto al rafforzamento organizzativo e di leadership, al ricambio generazionale e all’internazionalizzazione delle organizzazioni non profit. Un impegno di €5,0 M per le prime due edizioni (2017/2018 e 2018/2019).

 

  • CARIPLO SOCIAL INNOVATION LAB: una piattaforma di e-learning asincrono – socialinnovationlab.fondazionecariplo.it – che offre 10 moduli formativi suddivisi in 44 lezioni e che ad oggi ha consentito la fruizione di corsi online a oltre 350 organizzazioni non profit. Per completare l’offerta formativa, alla piattaforma si sono affiancati una serie di workshop/lectures su grandi temi e sfide di interesse per il Terzo Settore e l’imprenditoria sociale: i CARIPLO SOCIAL INNOVATION TALKS.

2. Impact Investing: divulgare e investire

Per alimentare l’offerta di capitale paziente sul mercato, Fondazione Cariplo ha riorganizzato, riunito e raccolto l’eredità di 2 importanti realtà filantropiche già appartenenti alla propria “galassia”: Fondazione Opere Sociali e Fondazione Giordano Dell’Amore. Da questa “unione” nel 2017 è nata la Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, braccio strategico e operativo di Fondazione Cariplo nell’ambito degli investimenti a impatto, dedicata alla promozione della cultura dell’impact investing in Italia. Una mission che si traduce operativamente in un’attività integrata di divulgazione, advisory e investimento rivolta a startup e imprese a impatto sociale, ambientale e culturale e necessaria per sostenere l’ecosistema dell’imprenditoria sociale innovativa.

Ad oggi, la Fondazione ha investito un totale di oltre 3,3 milioni di euro (5 iniziative in portafoglio), supportato – attraverso il programma Get it! – 25 startup ed elaborato oltre 100 analisi preliminari di iniziative di imprenditori e giovani startupper che si candidano per un investimento attraverso l’apposito form di candidatura presente sul sito. A maggio ha, inoltre, realizzato il primo Investor Day.

Leggi anche: Impact investing, la Fondazione che investe in startup e imprese a impatto

3. Get it! – Il Percorso di Valore per le start-up a impatto

Il settore dell’impact investing, risente di un problema di readiness, rispetto alla capacità dei soggetti coinvolti, dal lato della domanda, di rendersi investibili in una logica di tipo impact. Ad oggi, infatti, risulta ancora esigua la presenza di modelli di intervento capaci di generare valore sociale in modo economicamente sostenibile. Partendo da questa consapevolezza, Fondazione Social Venture GDA ha dato vita a Get it!: un programma realizzato in collaborazione con Cariplo Factory, che attraverso l’offerta di percorsi di incubazione/accelerazione e mentorship, intende creare le condizioni ideali per permettere a nuove start-up sociali, anche nella fasi iniziali di sviluppo, di germogliare e crescere, rendendosi investibili in una logica di impact investing. Attraverso le 5 Call For Impact tematiche realizzate in partnership con Cariplo Factory, il programma ha ricevuto 434 candidature sulla piattaforma e offerto circa 25 percorsi su misura di incubazione/accelerazione e mentorship (3+3 mesi) alle start-up.

Il 13 novembre si terrà il Selection Day relativo alla 4^ Call del programma, su “Education, Job Opportunities, Empowerment femminile e Inclusione socio-lavorativa”, che si è conclusa il 15 settembre.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter