Bonus mobilità: il rimborso anche con lo scontrino parlante. Che cos'è?

Ultimo aggiornamento il 22 giugno 2020 alle 9:44

Bonus mobilità: il rimborso anche con lo scontrino parlante. Che cos’è?

In attesa della piattaforma per fare domanda, ecco una novità per prepararsi al grande giorno

Il bonus mobilità che va a coprire il 60% di spesa per l’acquisto di un monopattino elettrico o una bicicletta potrà essere richiesto caricando sulla piattaforma del Ministero dell’Ambiente la fattura o il cosiddetto scontrino parlante. Non si tratta dello scontrino fiscale che, come si legge sul sito del dicastero guidato da Sergio Costa, non è valido per far domanda del rimborso di massimo 500 euro. In attesa di capire dunque quando avverrà il lancio dell’operazione bonus mobilità – sempre ammesso che i fondi messi a disposizione bastino per soddisfare tutte le domande – ecco come prepararsi per il fatidico giorno.

Leggi anche: Bonus mobilità, come ottenerlo. Attenzione allo scontrino e allo SPID

Scontrino parlante

Lo scontrino parlante – o descrittivo – viene rilasciato dal rivenditore e reca l’indicazione della natura, della quantità dei prodotti acquistati e del codice alfanumerico, posto sulla confezione. Utilizzato soprattutto nelle farmacie, viene richiesto quando è necessario detrarre alcuni tipi di spese mediche o veterinarie. Nello scontrino parlante è presente anche il codice fiscale del cliente.

Leggi anche: Bonus mobilità: click day per ottenere il rimborso? Costa rassicura i ciclisti

Bonus mobilità: serve anche lo SPID

Una volta ottenuto lo scontrino parlante (o la fattura), bisognerà attendere che vada online la piattaforma su cui fare domanda per il bonus mobilità. L’accesso sarà consentito soltanto attraverso le credenziali SPID che si possono ottenere gratuitamente in qualsiasi momento su diversi siti. Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha già rassicurato i tanti cittadini che o hanno già acquistato un mezzo oppure hanno intenzione di farlo nei prossimi mesi (il bonus scade il 31 dicembre 2020): non ci sarà nessun click day, ha garantito, e si sta già facendo in modo di reperire più fondi.

Leggi anche: Bonus mobilità, serve lo SPID. Cos’è e come si ottiene

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter