Mokka diventa elettrica (ma non fa il caffè): 136 cv con 260 Nm di coppia
single.php

Ultimo aggiornamento il 23 settembre 2020 alle 11:05

Mokka diventa elettrica (ma non fa il caffè): 136 cv con 260 Nm di coppia

Il limitatore di velocità garantirà un'autonomia di circa 320 km in modalità 100% elettrica

Opel sterza verso il green. Dopo Corsa è il turno della nuova Mokka presentarsi con una motorizzazione che strizza l’occhio agli ambientalisti. Prende così il via il progetto per la mobilità elettrica di PSA, che ha acquisito la Casa automobilistica tedesca. «La Nuova Opel Mokka è la prova che abbiamo mantenuto la nostra promessa dell’agosto 2017, quando ci siamo integrati con gruppo Psa», ha detto il Ceo di Opel, Michael Lohscheller alla presentazione del modello elettrico che si presenta al pubblico più compatta rispetto a prima: con i suoi 415 cm in lunghezza perde circa 12,5 centimetri sul vecchio modello. Sarà anche più leggera di 120 kg rispetto alla X, mentre assicurano che la capacità del bagagliaio resterà invariata: 350 litri.

Leggi anche: Covid-19, crollano vendite Nissan e PSA. Trimestrali in rosso

La nuova Mokka sarà realizzata sullo stesso pianale multi-energia condiviso del Gruppo Psa (il Cmp – Common Modular Platform) che ha già funto da ossatura per la Peugeot 208, la DS3 Crossback e della prossima Citroen C4Aumenta di appena un cm anche la larghezza: misure che abbinate allo stile che prevede linee molto più tese fanno sembrare la vettura maggiormente piantata a terra; merito anche di un’inedita mascherina che si sviluppa in orizzontale e integra non solo il logo del brand, ma dei piccoli fari a Led. Grintosa anche la parte dietro con dei fanali tutti a sviluppo orizzontale.

Leggi anche: Nuova Fiat Punto, bandierina italiana ma fatta in Polonia su pianale francese

Il propulsore elettrico eroga 100 kW (136 cv) con 260 Nm di coppia massima. Tre le modalità di guida (Normal, Eco e Sport). La velocità massima, fanno sapere da Opel, sarà limitata a 150 km/h per ottimizzare l’energia immagazzinata nella batteria da 50 kWh, garantendo così un’autonomia di circa 320 km in modalità 100% elettrica (ciclo Wltp). La ricarica veloce a 100 kW DC per la ricarica dell’80% in 30 minuti è di serie. Offerta la garanzia di otto anni/160.000 km per la batteria.

Leggi anche: Nuovi Tesla Center in Italia: Musk taglia il nastro a Roma, Bologna e Torino

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter